Il racconto e le foto di una domenica speciale a Selva Candida

on . Postato in 2018_16settembre

Il racconto e le foto di una domenica...

Per cominciare una passeggiata in bici...

L’evento di apertura del pomeriggio domenicale è stata la “passeggiata in bicicletta”. L’appuntamento è stato davanti al cancello della nuova scuola elementare di Selva Candida, ove si sono radunati i “concittadini ciclisti”. È stato bello vedere la partecipazione di tanti bambini (alcuni anche di 4 anni) ed adolescenti, accompagnati dai loro genitori. Forse, con un po’ più di tempo per fare conoscere l’iniziativa, la partecipazione avrebbe potuto essere superiore.

La passeggiata in bicicletta è stata pensata dal nostro Municipio quale “elemento simbolo” della Settimana Europea della Mobilità, iniziata proprio domenica 16 settembre. La prima idea di percorso avrebbe dovuto congiungere l’area delle piste ciclabili di via Gaverina con le aree verdi di Nosate-Grezzago e di Ponderano. L’idea ci era piaciuta moltissimo per il suo significato di raccordo di aree altrimenti irrimediabilmente separate. Poi, purtroppo, la ben nota pericolosità di via Selva Candida, unita con le esigue forze della Polizia di Roma Capitale, insufficienti per presidiare tutti gli incroci e le immissioni dalle strade laterali al fine di assicurare la necessaria sicurezza stradale, ha costretto ad un drastico ridimensionamento.

Il tragitto è stato perciò breve, ma comunque significativo, avendo percorso le due piste ciclabili di via Gaverina, con dedizione curate dagli amici di Oasi Riserva Grande. Il tragitto ha posto attenzione su due aree verdi, indispensabili per i bambini e non solo, riconquistate con fatica dal degrado in cui stavano cadendo e di cui si attende da quasi venti anni la definizione da parte del Comune di Roma: Dipartimenti Patrimonio e Pau in primis.

Luigi Cattivelli

******************** 

Pensieri sulla Giornata di Domenica a Piazza Grezzago

Domenica scorsa, all’interno delle iniziative per la SETTIMANA EUROPEA DELLA MOBILITA’ si è svolta su Piazza Grezzago la 3° edizione di  Libri&Torte quest’anno ispirata ad Alice nel Paese delle Meraviglie di Lewis Corroll.

E’ stata un’edizione molto partecipata, colorata, piena di gioco, allegria e riflessioni: un bel momento di sana socialità reale.

Questo piccolo evento del Comitato Selva Candida unisce intorno ad una simpatica competizione di Torte il Bookcrossing, la partecipazione di Associazioni e Comitati attivi sul territorio sui temi Educativi, culturali, ambientali: “le realtà positive”.

Grazie agli amici dei Comitati Futuro Ponderano e Oasi Riserva Grande che hanno seguito due iniziative di vera MOBILITA’ per poi incontrarsi tutti sulla Piazza Grezzago.

Ringraziamo per i bellissimi laboratori svolti sul tema di Alice dalle associazioni: Linearmente, Il Circolo Legambiente del Parco della Cellulosa con Mastro Geppetto, il Comitato Parco della Cellulosa. 

La competizione delle Torte che erano vere opere d’arte di gusto e aspetto ha avuto un grande successo. I  5 Giudici di eccezione del Centro Anziani di Via Morzasco hanno avuto un compito arduo;

       1.     Primo posto: la Torta di mele(M. Ponzi)
2.     Secondo posto: Ciambellone variegato (I. Cubeddu)
3.     Terzo posto: Torta della nonna con Pinoli (M.Tiberia)

Di un solo punto seguivano Anna Rita, Mazzara Cristina, Cimarelli Teresa; grazie a tutte per aver giocato con noi!

Premio Speciale Giuria per la più Giovane partecipante: Giada Giardino Di Lollo.

Sento di dover ringraziare quanti si sono spesi generosamente per la riuscita di questo bellissimo pomeriggio: la nostra socia storica GELSOMINA, il PRESIDENTE, il gruppo del direttivo Comitato Selva Candida che ho coordinato FABIO, SILVIA, IDA, GIUSEPPE, ROBERTA.

PROTAGONISTA DELLA GIORNATA E’ STATO ANCHE IL LUOGO: PIAZZA GREZZAGO; ma di questo ne parleremo…

Patrizia Campagna

SFOGLIA LE FOTO 

Statistiche sito

Utenti registrati
87
Articoli
286
Web Links
53