Regolamenti inapplicabili e scelte necessarie

on . Postato in TRASPORTI, URBANISTICA, SICUREZZA STRADALE

Abbiamo ricevuto dalla Direzione Tecnica del Municipio XIV la risposta al nostro esposto sulla sicurezza di via di Selva Candida

E’ sbagliato pensare che la sicurezza delle persone non possa essere assicurata a causa dei regolamenti.

Già dal 2014 il Comitato Selva Candida ha segnalato la pericolosità della via Selva Candida, nei suoi aspetti di percorribilità, fermate bus, sterpaglia etc., rivolgendosi prima al Municipio XIV e poi via via percorrendo i vari dipartimenti del Comune di Roma, fino al Gabinetto della Sindaca Virginia Raggi.

Alla fine del mese scorso abbiamo ricevuto la risposta della Direzione Tecnica del Municipio XIV che, pur confermando lo stato di pericolosità della strada, cita l’impossibilità di miglioramento per inapplicabilità dei regolamenti.

Abbiamo risposto chiedendo l’intervento del Municipio per sollecitare la conclusione dell’iter burocratico del “Piano di Recupero Urbano di iniziativa privata Selva Candida”, che è l’unica possibilità per il miglioramento sostanziale della vivibilità e della sicurezza di un lungo tratto di via Selva Candida.

Nell’attesa che ciò si compia, abbiamo sollecitato alcuni interventi minori che, a nostro modesto avviso, sono realizzabili.

In allegato, entrambi i documenti.

 

Statistiche sito

Utenti registrati
87
Articoli
280
Web Links
53