Chi siamo

Scritto da Ida on . Postato in Il comitato

Giugno 2013: a via Nosate, una strada lunga 200 metri che collega via di Selva Candida con un quartiere in cui vivono 156 famiglie, si spengono le luci.

Un gruppo di cittadini comincia ad interrogarsi sul perché di tale sospensione di servizio e nasce spontaneo il desiderio di unire le competenze, i talenti, il tempo libero per venire a capo, insieme alle istituzioni, di quanto accade.

Ci si rende subito conto inoltre che si condivide l’esigenza della necessità di un impegno strutturato affinché il quartiere Selva Candida, in cui alcuni risiedono per scelta altri per pura casualità, diventi più vivibile.

Si sperimenta la forte consapevolezza che il cambiamento è possibile e che il degrado non è condizione immutabile.

Navetta-Bus, pedonalizzazione delle strade interne al quartiere, messa in sicurezza di via Selva Candida, pressione sulle autorità perché a loro volta vigilino sui lavori (questi sì di importanza primaria e non più dilazionabile) di raddoppio di via di Selva Candida, di realizzazione della bretella di collegamento tra via Cremolino e via Casal del Marmo, di incremento e tutela di spazi adibiti a uso pubblico (giardini ecc.).

Comincia uno scambio fitto di e-mail, incontri nella piazzetta di via Nosate o a casa di ospitali componenti del gruppo ed ecco che si parte: a marzo 2014 nasce il Comitato di quartiere Selva Candida.

Si scelgono tre parole con le quali si indicano altrettante tappe di lavoro per il programma: prima il necessario, poi il possibile e infine realizzare anche l’impossibile.

  

Statistiche sito

Utenti registrati
87
Articoli
243
Web Links
53