Un pomeriggio di eventi a Selva Candida

Scritto da Comitato Selva Candida on . Postato in 2018_16settembre

Un pomeriggio di eventi a Selva Candida

Domenica pomeriggio 16 Settembre a partire dalle ore 16.00 il nostro Comitato parteciperà con Libri & Torte agli eventi organizzati in occasione della SETTIMANA EUROPEA DELLA MOBILITA’ in collaborazione con il Municipio XIV.

Saranno con noi anche gli amici del Comitato Futuro Ponderano e Oasi Riserva Grande che seguiranno due proposte concrete di MOBILITA’ SOSTENIBILE.

Il nostro Libri &Torte è arrivato alla sua terza edizione e come è nello spirito di questo evento abbiamo invitato alcune delle realtà positive del territorio; quest’anno però c’è un significato ancora più profondo: il Luogo o meglio il “non Luogo”.

Saremo nell’area di Via Grezzago, uno strappo di terra che ha bisogno di linfa per essere rigenerato; un tessuto che deve essere ricucito alla realtà circostante per essere VIVIBILE.

Esserci per parlarne insieme.

Allegati:
Scarica questo file (Locandina16settembre2018.pdf)Locandina16settembre2018.pdf[ ]1789 kB

Selva Candida bis: una priorità per il Municipio XIV

Scritto da Luigi Cattivelli on . Postato in PRU-cmb

 

[clicca per ingrandire la mappa]

È quasi trascorso un anno dalla prima Assemblea Partecipata (la 
seconda ebbe luogo a gennaio 2018)  organizzata da Roma Capitale in relazione al Programma di Recupero Privato Selva Candida.

Proseguendo nella linea di condotta delineata nel corso delle Assemblee Partecipate, ieri 5 luglio il Consiglio del Municipio XIV ha approvato la Mozione relativa alla “Realizzazione del raddoppio di via Selva Candida (opera 16/B del Programma di Recupero Urbano Palmarola – Selva Candida)”.

L’approvazione ha visto una maggioranza trasversale, accogliendo anche alcune espressioni dell’opposizione, così come era già avvenuto nel corso della Commissione che aveva predisposto il documento.

Si tratta di una delibera di “indirizzo” da comunicare all’Amministrazione Capitolina, che regolamenterà nel merito. 

Con la suddetta approvazione,  «Il Consiglio del Municipio impegna il Presidente del Municipio e la Giunta a rappresentare alla Sindaca, all’Assessore competente e alla Presidente della Commissione Capitolina competente: 1) l’importanza e l’urgenza del completamento delle opere di urbanizzazione primaria contenute nel Programma di Recupero Urbano Palmarola – Selva Candida, tra cui figura il raddoppio di via Selva Candida; 2) lopportunità di destinare gli oneri di urbanizzazione secondaria degli strumenti urbanistici del territorio al Programma di Recupero Urbano Palmarola – Selva Candida, per consentire la realizzazione delle opere di urbanizzazione primaria in esso previste». La Mozione, quindi, sarà trasmessa ai destinatari nella forma del testo allegato. 

Su specifica richiesta di chiarimento, ci è stato confermato che i fondi delle ACRU non sono coinvolti.
Non perdiamo, quindi, la speranza nella realizzazione della piazza Grezzago!

Ci auguriamo che questo ulteriore passo del nostro Municipio conduca nella direzione di una finalmente veloce definizione dei Programmi di Recupero Urbano coinvolti per ottenere le tanto attese opere:

●Raddoppio della via Selva Candida da via Cremolino all’area dell’erigendo Centro Commerciale

●Realizzazione del collegamento Cremolino – Casal del marmo

●Ristrutturazione delle vie Selva Candida e Casorezzo

●Realizzazione del collegamento Casorezzo – Esperia Sperani. 

Argomento significativo ma di tutt’altro genere è stata la commemorazione di Benedetta Ciaccia, alla presenza del padre Roberto. Benedetta fu vittima del terrorismo, a Londra, nel 2005. In sua memoria fu dedicata una via, compresa fra via Selva Candida e via del Forno Saraceno. Il sig. Roberto Ciaccia, pur commosso dalle parole di commemorazione e dal minuto di silenzio, ha ricordato che ancor oggi la strada è priva di illuminazione.

Ci auguriamo con cuore che alle rinnovate promesse di interesse seguano i fatti, cominciando dall’illuminazione di via Ciaccia e proseguendo con l’illuminazione di via Ponderano.  

Non è infine sbagliato ricordare che, nonostante ripetute segnalazioni, ACEA e il Comune sprecano energia elettrica con l’illuminazione H24 dei lampioni di via Selva Candida, nel tratto compreso fra via Rosani e via di Riserva Grande.

Allegati:
Scarica questo file (Mozione raddoppio SC.pdf)Mozione raddoppio SC.pdf[ ]835 kB

Allargamento via Boccea: eppur si muove?

Scritto da Comitato Selva Candida on . Postato in TRASPORTI, URBANISTICA, SICUREZZA STRADALE

Allargamento via Boccea: eppur si muove?

Il Dipartimento S.I.M.U. ha chiesto disciplina provvisoria di circolazione per la prosecuzione dei lavori di allargamento di via Boccea nel tratto tra via di Casalotti e via di Selva Candida.

L'intervento riguarda l'abbattimento di due cedri posti all'interno di area espropriata (autorizzati dal Dip.to Tutela Ambiente nota prot. 35775/18).

L'intervento verrà effettuato nel periodo dal 25.06.2018 al 02.07.2018.

Previsto un restringimento di carreggiata.

Via Gandin: denunciamo il degrado

Scritto da Comitato Selva Candida on . Postato in DECORO URBANO - VERDE PUBBLICO

Perseveriamo nel segnalare il degrado a cui non possiamo e non dobbiamo abituarci.

A via Gandin, come evidenziato dalla foto, una discarica a cielo aperto, proprio lì dove l'AMA  effettua i trasbordi dai mezzi di piccole dimensioni ai cosiddetti "camion madre", è la testimonianza di quanto sempre più di frequente ai beni comuni non venga riservato alcun valore

Confidiamo nel servizio "IoSegnalo" per difendere il diritto di coloro che desiderano vedere pulite le strade che percorrono quotidianamente.

[Segnalazione inviata il 20 giugno 2018]

 

Statistiche sito

Utenti registrati
87
Articoli
285
Web Links
53