Viabilità a Selva Candida: un punto all’ordine del giorno per Municipio XIV e Roma Capitale

Scritto da Comitato Selva Candida on . Postato in TRASPORTI, URBANISTICA, SICUREZZA STRADALE

LA RICHIESTA DEL COMITATO SELVA CANDIDA

Abbiamo letto il verbale della Commissione Capitolina VIII del 5 ottobre 2016 che aveva come tema dei lavori l’“Aggiornamento sullo stato delle procedure per la realizzazione delle opere a scomputo previste dal Piano di recupero di iniziativa privata in Selva Candida”, ovvero il progetto a tutti noi più noto come “CMB e viabilità a Selva Candida”.

Il lungo elenco di punti e fasi ci ha permesso di individuare i tanti attori coinvolti:

  • Comune di Roma
  • Acea
  • Atac
  • Regione

Soprattutto Comune di Roma. Se manca il parere dell'Atac, se ACEA non ha definito gli aspetti di smaltimento delle acque, chi deve provvedere a sollecitare ed ottenere questi pareri se non il Comune?

Finalisti al Roma Best Practices Award

Scritto da Ida on . Postato in CULTURA

RICONOSCIMENTO PER IL LAVORO SVOLTO DAL COMITATO SELVA CANDIDA

Finalisti al Roma Best Practices Award

A sinistra Luigi Cattivelli

21 aprile 2017. In occasione del Natale di Roma (2770 anni), nello scenario prestigioso dell’Aula magna della Facoltà di Architettura Roma Tre, presso l’ex Mattatoio Testaccio, sono stati consegnati i premi del “Roma Best Practices Award”, il primo concorso che premia le migliori idee, i migliori progetti e le migliori soluzioni per il recupero dei beni comuni della città, l’integrazione, la solidarietà, la formazione, l’innovazione, la comunicazione.

160 associazioni, 5 finalisti per ognuna delle 6 categorie in cui era suddiviso il concorso e il Comitato Selva Candida è risultato tra i finalisti.

Una cerimonia ricca di umanità e del racconto di tante belle e straordinarie iniziative che cittadini associati in tutta la città, soprattutto nelle periferie, realizzano grazie ad un forte senso civico, alla condivisione di sogni, al bisogno di mettere insieme competenze e buona volontà per il bene comune. 

Luigi Cattivelli, Presidente del Comitato Selva Candida, ha presentato con un breve intervento l'attività del Comitato nella gremitissima Aula magna. In particolare ha ricordato il Bookcrossing Odisseo e l’iniziativa realizzata nel 2016 “Libri & Torte. Merenda con Ulisse a caccia di ciclopi e di tesori”, progetto presentato per il concorso e giudicato degno di nota da parte della giuria che ha nominato il Comitato tra i finalisti della categoria "Roma si muove bene".

Il nostro “viaggio” associativo è cominciato da poco e in un contesto molto particolare e per alcuni versi anche difficile.

Siamo orgogliosi di questo risultato!

Note Assemblea dei Soci del 7 aprile 2017

Scritto da Silvia on . Postato in DIMENSIONE LUDICA - CAMPAGNA SOCI

Note Assemblea dei Soci del 7 aprile 2017

Com’è noto, il 7 aprile scorso si è tenuta l’Assemblea annuale dei Soci del Comitato.

Porto il benvenuto ai nuovi soci, indirizzato un grato ricordo alla socia Anna Maria deceduta a febbraio ed un saluto di ringraziamento per il lavoro svolto e la dedizione prestata al dimissionario presidente Ludovico, si è entrati nel merito delle attività svolte, a tutti i soci rese costantemente e tempestivamente visibili ed accessibili tramite il sito internet del Comitato e la sua pagina Facebook. Riassumiamo i fatti maggiormente significativi:

 

A.   INIZIATIVE PUBBLICHE

·         Manifestazione davanti CMB per chiedere il sostanziale miglioramento della viabilità del quadrante Selva Candida

·         Petizione “prima le strade” con raccolta di oltre mille firme

·         Assemblea pubblica presso Auxilium sui quanto scaturito dalla Commissione Capitolina Permanente Urbanistica del 5 ottobre 2016

B.   RAPPORTI CON LE ISTITUZIONI

Le molte segnalazioni inoltrate al Municipio XIV, ATAC ed AMA in merito alla sicurezza di via Selva Candida, il degrado ed abbandono di alcune aree, i molti rifiuti abbandonati, la riduzione delle corse del 904, lo spostamento delle fermate bus denominate Basaluzzo, lampioni spenti in alcune aree, etc.

C.   ATTIVITA SOCIALI

·         Rapporti con altri comitati: collaborazione nei confronti delle Istituzioni e reciproca partecipazione a manifestazioni

·         Raccolta fondi per AISM per sostenere la ricerca per la cura della sclerosi multipla

·         Attività per ampliare la conoscenza del Book-crossing “Odisseo”.

Guardando alla futura attività del Comitato, l’Assemblea ha affrontato il rinnovo del vigente Consiglio Direttivo, giunto al termine del proprio mandato triennale.

Nei tre anni trascorsi, per l’uscente Consiglio Direttivo, sono stati caratterizzati dall’acquisizione di un’esperienza mai vissuta prima da nessuno dei consiglieri, che hanno dovuto imparare a rispettarsi ed a lavorare insieme, acquisendo il necessario spirito di servizio.

Le aree di maggior interesse su cui si concentrerà il nuovo Consiglio scaturiscono in buona parte dagli indirizzi emersi dal recente “sondaggio di opinioni” voluto dal Comitato:

·      Decoro urbano

·      Trasporto pubblico – collegamenti con Metro e FL3

·      Scuole

·      Apertura parco di Riserva Grande

·      Realizzazione della Piazza Grezzago/Nosate

·      Maggiore presenza tra i cittadini

·      Sicurezza della via Selva Candida.

 

I Soci sono stati consapevoli che per molti di questi elementi di interesse il Comitato dovrà limitarsi a continuare l’opera di monitoraggio e stimolazione all’intervento da parte delle Istituzioni. In particolare si continuerà il dialogo con il Municipio ed AMA, iniziato di recente, per la realizzazione delle Isole Ecologiche.

Il Comitato potrà invece operare ed impegnarsi direttamente nelle attività sociali, come le raccolte fondi, e nelle attività di tutela e cura del nostro territorio.

L’assemblea si è conclusa con l’elezione del nuovo Consiglio Direttivo, che per Statuto si compone di nove membri, da scegliere tra le undici candidature pervenute. 

 

 

In chiusura di Assemblea il presidente ha ricordato a tutti la possibilità di sostenere il Comitato con l’attribuzione del 5 per mille in occasione dell’imminente dichiarazione dei redditi.

Terreni Isole ecologiche - lo studio dei Comitati

Scritto da Silvia on . Postato in DECORO URBANO - VERDE PUBBLICO

Terreni Isole ecologiche - lo studio dei Comitati

Il 10 aprile, nel rispetto della scadenza indicata dal Municipio XIV, è stata consegnata la lettera "protocollo 32114". 
I Comitati firmatari hanno, con impegno, identificato le aree verdi rispondenti ai requisiti indicati dal Municipio e da AMA. Le aree indicate dovranno essere esaminate e valutate dal Municipio e da AMA, insieme con le altre aree che, auspichiamo, il Municipio stesso sarà stato in grado di identificare. Gli approfondimenti saranno discussi dal Municipio con i cittadini il 20 aprile p.v. secondo il calendario indicato dal Municipio stesso.

In allegato a questo articolo la lettera protocollata.

Allegati:
Scarica questo file (Indicazioni Comitati Eco_Isole.pdf)Lettera[Lettera]2216 kB

Statistiche sito

Utenti registrati
87
Articoli
243
Web Links
53